6. Adolescenza - ZeroAnsia

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Ambiti
ADOLESCENZA



Ricordate le notti insonni prima della festa tanto attesa in cui speravate di incontrare la persona dei vostri sogni, e poi proprio quel giorno un grosso brufolo sul naso? O quella lezione di geografia in cui l'insegnante vi fece fare una figuraccia davanti a tutta la classe? Oppure quando cercavate di decidere cosa fare il fine settimana, e se i nuovi pantaloni vi stessero davvero bene?
 
Sono solo alcuni esempi che ci mostrano situazioni tipiche del periodo adolescenziale, e del turbinio di pensieri ed emozioni che lo accompagnano. Tanto è difficile infatti vivere tale fase del ciclo di vita, tanto è stato difficile per gli studiosi darne una definizione univoca.
 
Di certo c'è che si tratta di un'età di cambiamenti, un periodo di transizione, spesso piuttosto lungo, dall'infanzia all'età adulta. L'adolescente si trova a dover affrontare in maniera quasi del tutto inaspettata numerose sfide che si susseguono con un ritmo incalzante, fra queste troviamo la pubertà e i cambiamenti fisici con il loro impatto sul versante psicologico, lo sviluppo di rapporti sentimentali, l'espansione e la creazione di nuovi microsistemi sociali, l'aumento dell'indipendenza dai genitori, l'ampliamento dei diritti legali, la scelta della carriera scolastica e lavorativa e l'esplorazione dei percorsi che conducono alla formazione dell'identità adulta.
 
L'adolescenza in passato è stata definita per queste ragioni un periodo di "tempesta", ma non è uguale per tutti né tantomeno è inevitabile che comporti un esito negativo.
 
È certamente un periodo di formazione e di scoperte, in cui si pongono le basi per le età successive, ma è importante ricordare come tali sfide comportino anche un certo grado di rischio. Pensiamo ad esempio ai comportamenti di ricerca di sensazioni forti che caratterizzano gli adolescenti i quali ricercano attività esaltanti che permettano loro di mettere alla prova i propri limiti e conoscere la quantità e l'estensione delle risorse individuali, esponendosi però spesso anche a pericoli importanti.
 
L'adolescenza rappresenta quindi una fase altamente delicata e critica, in cui i ragazzi possono sperimentare emozioni forti e disagi, è per questo fondamentale offrire loro un supporto professionale che li aiuti a "navigare nella tempesta, tenendo sempre ben in mente la meta e la rotta da seguire".
 
È inoltre spesso necessario dare un sostegno anche ai genitori nell'affrontare nel miglior modo possibile un periodo così complesso e spesso caratterizzato da accesi conflitti con i figli.
 
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu